I FORUM DI MILLESTORIE
I FORUM DI MILLESTORIE
Home | Profilo | Registrazione | Pubblicazioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Dimenticata la tua Password?

 All Forums
 le PAROLE, le IMMAGINI, i SUONI per dirlo
 LIBRI
 APPRODI di Monica Osnato
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

susysusy
Autore

Italy
3522 Posts

Posted - 02 Apr 2007 :  20:04:01  Show Profile  Reply with Quote



APPRODI
di Monica Osnato (Othila)
Edizioni Lieto Colle
pag 47
anno 2007
Prezzo 10.00 euro
Distribuito da www.lietocolle.com


prefazione di Fortuna Della Porta
postfazione di Alessandro Guidobaldi



Si respira l’Arte già dalla copertina, in questo libro, che ha come soggetto un dipinto della stessa autrice che se la cava egregiamente sia con le parole che, appunto, con le abilità pittoriche.
Un elemento che accomuna la maggior parte delle opere di Monica è la natura paesaggistica ed il mare in particolare con tutti i suoi dettagli come nella poesia Abbandoni

Dicevo:
solitudine,
ed era vento di mare,
conchiglia di spirale
dimenticanza d’alghe.
Dicevo:
padre,
e c’eri, sulla scia dei sassi,
ciondolo di turchese
caduto dalle mani


e quello che si sente all’olfatto e che si legge tra le righe di queste poesie è proprio quell’inquietudine, quella malinconia ma anche quella grande libertà che proprio il mare rappresenta.
Scrittura molto scorrevole, a metà strada tra il monologo intimista e d un doloroso discorso con un ascoltatore sordo e silenzioso.
Tra l’assenza, la mancanza di qualcuno che non c’è e forse non tornerà come in Impronte

Ammonimenti di cielo
incolume al dolore
tra zampate di buio,
presagio di roccia.
Destino dell’assenza
dove il letto ha l’impronta
di sogni distratti
senza la lenta scia
di vele d’amore.


Tra dannazione, bellezza, insicurezza, speranza, fantasia e splendide descrizioni di paesaggi che fanno da sfondo ma sono parte integrante delle sensazioni emotive che l’autrice esprime. Le parole coinvolgono il lettore talmente da farsi leggere tutte d’un fiato, appassionandosi, quasi entrando fra le frasi, col trasporto poetico, alla fine dove si può ammirare un’altra opera pittorica dell’autrice come perfetto finale di un viaggio nel mondo di questa sensibile e brava poetessa.




"un uomo solo davanti al muro è un uomo solo ma due uomini che guardano il muro è un principio d'evasione"
Jack Folla

http://girasole77.splinder.com

othila
Autore

Italy
2522 Posts

Posted - 05 Apr 2007 :  13:52:28  Show Profile  Reply with Quote
grazie susy susy!
Ho apprezzato molto la tua iniziativa.
Grazie ancora, ti abbraccio.


*othi*

*°°°*°°°*°°°*°°°*
"Ruscello di flauto
è l'anima,
che scioglie la luna
in gemiti di neve."
Axel
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
I FORUM DI MILLESTORIE © MILLESTORIE Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05