I FORUM DI MILLESTORIE
I FORUM DI MILLESTORIE
Home | Profilo | Registrazione | Pubblicazioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Dimenticata la tua Password?

 All Forums
 le PAROLE, le IMMAGINI, i SUONI per dirlo
 LIBRI
 Il Tallone di ferro
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

robinia
Autore

Italy
385 Posts

Posted - 10 Dec 2006 :  10:33:28  Show Profile  Reply with Quote
Il tallone di ferro di J. London

Il libro Ŕ un'agghiacciante descrizione del POTERE, di come funzioni
in tutte le epoche, sotto qualunque regime.
Scritto come romanzo all'inizio del novecento, Ŕ una profezia e testimonianza di come il potere Ŕ e sarÓ sempre il filo conduttore della nostra esistenza, in qualunque punto della scala gerarchica ci verremo a trovare.
La peculiaritÓ del libro Ŕ di avere immaginato la nostra societÓ attuale, le lotte di classe, i sindacati, i previlegi e quant'altro non c'era quando London scrisse il libro.
Sotto altre spoglie si possono riconoscere le brigate rosse, i gruppi eversivi, i servizi segreti, i contratti sindacali di categoria, i trust, gli escamotage dei trust ; Ŕ immaginata anche l'ascesa della Asia e degli arabi.
Incredibile! Ci ha azzeccato in tutto.
Il testo ha un altra curiositÓ: la persona che narra gli avvenimenti Ŕ la moglie del protagonista, ma chi legge il testo e aggiunge note a piŔ di pagina Ŕ una persona vissuta dopo sei secoli!
Letterariamente parlando Ŕ una trovata, anche se lý per lý non si capisce bene chi sia a fare le note, io pensavo che fosse l'editore, ma la trovata rende tutto estremamente reale e credibile.
Ammetto che nelle ultime pagine London sembra che abbia allungato il brodo ( forse per esigenze editoriali) o forse non gli veniva in mente altro e perci˛ verso la fine il testo scade e si confonde.
Rimane un testo fondamentale per capire il POTERE e che noi abbiamo poco scampo.
Un'ultimo cosa: il protagonista, idealista fino alla morte, si chiama Ernest, e da tale personaggio Ŕ stato mutuato il nome di un altro eroe idealista, Che Guevara! R.

n/a
deleted

5178 Posts

Posted - 10 Dec 2006 :  12:39:47  Show Profile  Reply with Quote


---------------------------------------------
"Sogno che accompagna il cammino di ogni stella"
(susysusy)
Go to Top of Page

camilla lopez
Autore

2160 Posts

Posted - 11 Dec 2006 :  11:45:16  Show Profile  Reply with Quote
tieni presente che a london le tematiche sociali stavano molto a cuore e il sindacato lo conosceva molto bene.
la vita di london (ho seguito una puntata di quello splendido programma che fanno su La7 il pomeriggio) Ŕ stata molto movimentata e molto particolare.
uomo da scoprire. morý poverissimo perchŔ era un'idealista e ospitava nella sua casa in mezzo ai boschi chiunque capitasse lý.
era un sognatore.
Go to Top of Page

robinia
Autore

Italy
385 Posts

Posted - 11 Dec 2006 :  12:46:14  Show Profile  Reply with Quote
noooooo, seguo sempre quei programmi, e questo mi Ŕ sfuggito. Confesso che ho iniziato a leggere London perchŔ ero malata e non avevbo altro da leggere. Ho preso il vecchio libro di Zanna bianca di mia nonna e sono rimasta folgorata, ma come Ŕ possibile che London sia stato proposto come scrittore per ragazzi? Ma siamo impazziti?
L'ho trovato altamente dramnmatico e poi inevitabilmente ho letto tutto il rsto, certi libri sono introvabili nelle librerie, forse perchŔ troppo crudi.
Ho letto Il popolo degli abissi, Assassini s.p.a. , Accendere un fuoco, I racconti del mare del sud, che sono in cofanetto con I racconti del grande nord.
Splendidi tutti, per argomenti, sensazioni, tematiche, sopa le quali giganteggia sempre il tema sociale.
Un racconto trovato in un libro, edizione 1931, lo davano per suicida con morfina a bordo del suo Yacht, ma in altre biografie danno la cosa per errata.
Grande uomo e grande scrittore, secondo me sottovalutato, proprio perchŔ proposto come scrittore per ragazzi. R.
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
I FORUM DI MILLESTORIE © MILLESTORIE Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05