I FORUM DI MILLESTORIE
I FORUM DI MILLESTORIE
Home | Profilo | Registrazione | Pubblicazioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Dimenticata la tua Password?

 All Forums
 le PAROLE, le IMMAGINI, i SUONI per dirlo
 LIBRI
 UNA COSA DA NULLA-Mark Haddon
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

susysusy
Autore

Italy
3522 Posts

Posted - 11 Dec 2006 :  10:39:22  Show Profile  Reply with Quote




UNA COSA DA NULLA
di Mark Haddon
Edizioni Einaudi
Collana Supercoralli
pp. 358 € 17,50



TRAMA:
George pensa che il segreto per essere felici stia «nell'ignorare del tutto tante cose». Ma quando sua figlia Katie annuncia di volersi risposare, nella famiglia Hall succedono cose difficili da ignorare. La macchina del matrimonio innesca reazioni imprevedibili e manda in crisi unioni presenti e future. George viene preso dal panico, complice anche una piccola macchia sulla pelle, che però, a detta di tutti, è una cosa da nulla.


George Hall è un uomo riservato, prudente, non troppo cordiale. Parlare in pubblico dei propri problemi, secondo George, è un piacere sopravvalutato.

La moglie, Jean, lo tradisce con un suo ex collega, ma George non lo sa, e preferirebbe non venirlo mai a sapere. Il figlio, Jamie, è gay (con grande imbarazzo dei genitori) e la figlia, Katie, è separata e ha un bambino di tre anni. Da sei mesi vive con Ray, un uomo buono, ingenuo, generoso, affidabile, che Katie però non è sicura di amare. George pensa che Ray non sia l'uomo giusto per la figlia, ma non affronta volentieri l'argomento. Come dice Jamie, Ray ha «mani da strangolatore», suo fratello è in galera, e qualunque tentativo di conversazione con lui è terribilmente imbarazzante.

La famiglia Hall è una famiglia normale, normalmente infelice e insoddisfatta. George crede di difendere proprio questa normalità quando pensa che nella maggior parte dei casi sia meglio ignorare i problemi e far finta di nulla. Ma ci sono cose che è impossibile ignorare.

Una strana macchia sulla pelle, per esempio, che potrebbe essere un cancro. E l'angoscia che lo afferra alla gola, la paura di morire, o la semplice prospettiva del matrimonio di Katie e Ray.

Così George perde la testa, ma a modo suo, cercando di non disturbare. E la normalità si capovolge, illuminata dallo sguardo caldo e straniante che i lettori di Mark Haddon conoscono bene.


COMMENTO:
Dopo il successo dello Strano caso del cane ucciso a mezzanotte, tradotto e acclamato in tutto il mondo, l'autore inglese ritorna con un altro romanzo straordinario: appassionante, divertente, profondamente umano.

camilla lopez
Autore

2160 Posts

Posted - 11 Dec 2006 :  11:39:21  Show Profile  Reply with Quote
è che fare finta di nulla o non vedere i problemi non serve a nulla.
grazie per il consiglio.
Go to Top of Page

robinia
Autore

Italy
385 Posts

Posted - 11 Dec 2006 :  14:02:25  Show Profile  Reply with Quote
OK, mi hai interessato. Vedrò se riesco a farmelo regalare da qualcuno, altrimenti me lo regalerò da me medesima. R.
Go to Top of Page

robinia
Autore

Italy
385 Posts

Posted - 19 May 2007 :  11:45:49  Show Profile  Reply with Quote
M'ero scordata di dirlo,l'ho letto e mi è piaciuto tantissimo. Ci ho rivisto...ehm non ve lo dico...con l'incubo della pensione, giorni vuoti da riempire , paura del futuro. Da assaporare come una pietanza
corposa. R.
Go to Top of Page

susysusy
Autore

Italy
3522 Posts

Posted - 19 May 2007 :  12:20:20  Show Profile  Reply with Quote
sono contenta quando riesco ad incuriosire le persone che poi restano soddisfatte dei miei consigli....
un abbraccio grande e grazie per questo tuo commento


"un uomo solo davanti al muro è un uomo solo ma due uomini che guardano il muro è un principio d'evasione"
Jack Folla

http://girasole77.splinder.com
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
I FORUM DI MILLESTORIE © MILLESTORIE Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05