I FORUM DI MILLESTORIE
I FORUM DI MILLESTORIE
Home | Profilo | Registrazione | Pubblicazioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Dimenticata la tua Password?

 All Forums
 le PAROLE, le IMMAGINI, i SUONI per dirlo
 LIBRI
 La donna giusta
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

robinia
Autore

Italy
385 Posts

Posted - 14 Dec 2006 :  10:33:41  Show Profile  Reply with Quote
La donna giusta di Sāndor Mārai


Innanzitutto dirō che secondo me questo libro, come gli altri di Sāndor, č adatto prevalentemente ad un lettore senior piuttosto che junior, perchč certe atmosfere sono introiettabili particolarmente se si sono vissute o almeno intuite. Se avessi letto questo libro da giovane, probabilmente mi sarei addormentata dopo 10 pagine.
La particolaritā di Sāndor scrittore č di organizzare il testo con monologhi assoluti, dove non vi č interferenza alcuna dell'interlocutore a cui il dialogo č rivolto, ottenendo cosė il costante coinvolgimento del lettore che si ritrova a pensare come il personaggio narrante entrando profondamente nella sua mentalitā.
Questo libro si presenta con quattro monologhi: il migliore č il primo, il secondo, il terzo ed il quarto.
Direi che il vero protagonista č un matrimonio, narrato dalla prima moglie ad una amica, dal marito ad un amico, dalla seconda moglie all'amante e dall'amante ad un amico.
Ogni personaggio narrante ha la sua visione di questo matrimonio, ma non tanto nel matrimonio in sč, quanto nel tutto ciō che lo circonda.
Il libro č prevalentemente una vivisezione della mente umana e mette sotto il microscopio la vita intera degli esseri umani.
La tesi dello scrittore si evidenzia in un'unica espressione:.."forse un uomo č vivo solo fino a quando ha un ruolo. Poi non vive pių,esiste soltanto."
Questa filosofia č presente in quasi tutti i libri di Sāndor, che secondo me era uno che pensava troppo, infatti all'alba degli 89 anni si č suicidato.
Ci sono certe pagine un poco logorroiche, ma il libro č davvero eccezionale, da non perdere , anche se lascia un certo sapore di amarezza perchč l'umanitā descritta č un'umanitā triste.
Sāndor, non so quanto consapevolmente, dimostra quanto siamo tutti colpevoli di qualcosa e contemporaneamente tutti meritevoli di assoluzione.
Spero di avervi interessato con questa recensione e se qualcuno l'ha letto mi piacerebbe sentire i suoi commenti. R.


Edited by - robinia on 14 Dec 2006 10:38:34

susysusy
Autore

Italy
3522 Posts

Posted - 14 Dec 2006 :  13:38:10  Show Profile  Reply with Quote
io non l'ho letto ma rimasta incuriosita dalla tua recensione cercherō di leggerlo....grazie dei consigli ottimi... un abbraccio da susy
Go to Top of Page

camilla lopez
Autore

2160 Posts

Posted - 15 Dec 2006 :  12:18:57  Show Profile  Reply with Quote
letto.
č un bel libro, corale, il cui merito č mostrare le sfaccettature molteplici della realtā.
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
I FORUM DI MILLESTORIE © MILLESTORIE Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05